IL GIOCO E' RISERVATO AI MAGGIORI DI 18 ANNI E PUO' CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA
I CONTENUTI DI QUESTO SITO SONO RISERVATI AI MAGGIORENNI.

La Storia delle Carte

Previsioni del Tempo


La storia delle carte si perde nella notte dei tempi. Nessuno sa quando e come siano nate le carte.

Il loro arrivo in Europa si pensa secondo alcune teorie sia avvenuto grazie a  cartomanti che le custodivano gelosamente nei loro bagagli.

Le autorità non le accettarono, e furono ritenute vere e propri strumenti del demonio.

Attualmente le cose sono decisamente cambiate. Forse perchè i demoni sono stati esorcizzati o perlomeno tollerati.

Passatempi

Altri ritengono che le carte abbiano origini italiane, basandosi su un atto fiorentino del 1376 che definivano il gioco delle carte come 'novello'.

La maggior parte sostengono che i giochi di carte, come il Rubamazzo, sia stato introdotto in Europa dagli arabi al termine del 14°secolo.

La prova che avvolora questa teoria e' che inizialmente nel nostro Paese il gioco di carte veniva definito 'naibi' termine di indubbia origine araba.

Difficile e' sapere qual'è stata la causa che ha dato origine alle carte, non si sa se esse siano state 'inventate' per servire a scopi divinatori o usate da subito per puro divertimento.

I primi 'naibi', nacquero per far giocare i bambini.